PERCHE’ SIAMO VEGAN?

Siamo vegan perché non c’è una sola ragione utile e benefica che possa giustificare il non esserlo.

Siamo vegan perché è il mezzo più semplice ed efficace per rendere migliore noi stessi e questo mondo.

Siamo vegan perché il destino di una persona e di un popolo dipende da cosa mangia.

Non siamo vegan per moda o per romantico pietismo verso gli animali, ma perché riteniamo ingiusto, indegno dell’essere umano uccidere un animale per nutrirsi del suo corpo al solo scopo di provarvi piacere, pur avendo abbondanze alimentari che non richiedono spargimento di sangue.

Siamo vegan per favorire lo sviluppo di una nuova coscienza umana più sensibile e solidale,

capace di condividere la condizione dell’altro, del diverso, del debole, dell’indifeso; perché da questo si determina la condizione morale, civile e spirituale di un popolo.

Siamo vegan perché rifiutiamo la violenza conseguenza dalla necessità primordiale di uccidere l’animale ma che abitua alla legge del più forte sul debole, al disprezzo della vita, all’indifferenza verso la sofferenza, l’angoscia della prigionia, il terrore della morte violenta.

Noi siamo quelli che sanno vedere nella differenza formale delle cose ciò che consente all’universo di esistere. Noi celebriamo il valore della diversità biologica, celebriamo la cultura delle cause, il senso critico costruttivo dei fatti e dei personaggi della storia.

Siamo vegan perché siamo per la pace, rigettiamo la guerra, l’ingiustizia, l’ipocrisia, l’inganno. Siamo per il diritto al rispetto, alla libertà e alla vita dell’uomo come di ogni essere senziente.

Noi siamo gli eredi di Cristo, di Bhddha, di Krisna, di Leonardo da Vinci, di Giordano Bruno, di Gandhi, dei grandi mistici, santi, filosofi, uomini di genio indicati dall’umanità come i pilastri della saggezza, della compassione e della vera civiltà che hanno contribuito a rendere migliore questo mondo.

Siamo vegan per liberarci dalle malattie della carne (nutrimento per gli animali predatori, incompatibile con la natura umana frugivora) correlata alle più temibili malattie conosciute e responsabile del comportamento violento dell’uomo.

Siamo vegan perché solo la vera conoscenza, senza condizionamenti, può liberarci dall’ignoranza, dalla tacita delega a terzi del bene della nostra vita.

Siamo vegan perché l’alimentazione carnea è in gran parte responsabile dell’inquinamento generale, della distruzione delle foreste, della fame nel mondo, dello spreco di acqua potabile e di ingenti risorse energetiche.

La nostra patria è il mondo, la nostra famiglia è quella dei viventi, la nostra lingua sono le nostre idee, la nostra fede è nella volontà di realizzare un mondo migliore, senza più violenze né sull’uomo, né sugli animali, né sulla natura.

Noi non hanno interessi da difendere: il nostro solo interesse è l’amore per la Vita, il diritto al rispetto, alla libertà e all’esistenza di ogni essere vivente.

Noi siamo per un corretto modo di vivere secondo le leggi naturali, senza inquinamenti e contaminazioni chimiche.

Alla visone antropocentrica, che pone al centro della Creazione l’uomo non la Vita e che inclina l’essere umano allo sfruttamento dissennato della natura e al sistematico massacro degli animali, contrapponiamo la vitale, benefica e pacifica filosofia del Biocentrismo.

Bookmark the permalink.

Lascia una risposta